Elementi di psicologia clinica e psicoterapia

Movimento frattale 5

La psicoterapia e la psicoanalisi sono pratiche che facilitano la comprensione dei propri pensieri e sentimenti: si tratta di forme di trattamento che aiutano a capire meglio l’unicità della propria mente, responsabile del modo in cui si percepisce e si sperimenta la propria vita interna e relazionale. Alcuni pensieri e sentimenti “problematici” possono causare disagio emotivo, malattie psicosomatiche e dolore. Sebbene si possa avere una certa familiarità con molti dei propri pensieri e sentimenti, alcuni di questi sono più misteriosi o sfuggenti di altri. In queste situazioni il dolore – emotivo o fisico – è spesso l’unico indizio della loro esistenza ed in questi casi l’intervento farmacologico o di altro tipo non può liberare completamente dal dolore finché i pensieri e sentimenti sottostanti non vengono rivelati e gradualmente compresi. I farmaci, le tecniche di meditazione, i massaggi, l’esercizio fisico, gli amici cari possono aiutare a lenire le difficoltà della vita ma è solo la comprensione del modo in cui la propria mente pensa e sente – e di come questo modo di pensare e sentire si è sviluppato – che può dare la speranza di risolvere le proprie difficoltà emotive ed i problemi psicosomatici eventualmente collegati.

L’essere umano apprende molto presto le abilità sociali grazie ai genitori, agli insegnanti e alla società in generale. Questo facilita la sensazione di adeguatezza ed aiuta a vivere nella società. Viene spesso insegnato di non dire esattamente ciò che si sta pensando e questo risulta spesso utile per la vita in società. Talvolta però è preferibile, talaltra necessario, sintonizzarsi su se stessi, sui propri pensieri e sentimenti che si è imparato a seppellire, a ignorare. Questa sintonia è il primo passo verso la comprensione del modo in cui la propria mente funziona. Una comprensione che offre l’opportunità di correggere le distorsioni e le false percezioni che si sono apprese o che si sono create nella propria mente e che influenzano in modo determinante il modo in cui viene condotta la propria vita, le scelte che si fanno e le proprie relazioni. Uno psicoanalista è addestrato per ascoltare i pensieri e sentimenti e per lavorare col paziente nel transfert: questo significa che aiuterà il paziente ad osservare quei momenti in cui egli percepisce aspetti del terapeuta in modo simile a come avviene con persone che hanno – o hanno avuto – un ruolo importante nella sua vita. Attraverso questo processo è possibile iniziare a capire i pensieri, i sentimenti e la complessità dei rapporti interpersonali. Uno psicoanalista è in grado di offrire il proprio ascolto da un punto di vista diverso da quello che può essere offerto da familiari, amici o colleghi. L’ascolto dell’analista viene spesso rappresentato come un ascolto freddo, distante e indifferente. Questo è falso: la capacità di ascolto di uno psicoanalista è una competenza necessaria che è stata sviluppata attraverso la lunga formazione analitica e anni di analisi personale. Questa abilità permette di ascoltare e aiutare a capire i pensieri e sentimenti del paziente con la minima interferenza possibile dai propri pensieri e sentimenti personali e con una elevata capacità di cogliere i movimenti emotivi e relazionali anche – e soprattutto – all’interno dell’interazione tra paziente e analista.

Perché la psicoanalisi?

La sofferenza psichica è mancanza di libertà, tortura, miseria della condizione umana. È una delle aree più difficili da trattare. Chiunque ne soffra sa bene…

Continua

Disturbi

I disturbi psichici, la psicopatologia e gli stati di sofferenza psicologica sono la conseguenza dell’interazione tra i bisogni profondi dell’individuo e la capacità…

Continua

Studio

Lo Studio del Dott. Luca Mazzotta è a Milano a soli 50 metri dalla fermata MM2 Caiazzo, a 300 metri dalla fermata MM3 Centrale…

Continua
“Il disagio psichico spesso ha ripercussioni sulle relazioni sociali, di coppia, genitoriali o lavorative e si esprime anche attraverso manifestazioni somatiche, disturbi del sonno, disturbi alimentari, disfunzioni sessuali e vari tipi di dipendenze (sostanze, gioco, internet)”
DOTT. LUCA MAZZOTTA

Approfondimenti

Quando il corpo “parla”

04/08/2017|0 Comments

Meridith L. Ambrose, studentessa di psicologia clinica presso la Adelphi University e tirocinante al The [...]

Siti e app di incontri: sempre più diffusi

20/07/2017|0 Comments

La psicoanalista Alexandra Eitel ha pubblicato un articolo, che qui riporto tradotto e adattato, riguardante [...]

Un posto sicuro dove potersi sentire giù

13/07/2017|0 Comments

A nessun genitore fa piacere vedere i propri figli stare male, sentirsi tristi, soli o [...]

Come rafforzare il legame con i propri figli

23/06/2017|0 Comments

Uno dei modi per rafforzare il legame con i figli è certamente quello di condividere [...]